Make your own free website on Tripod.com
 

 
 
Yevamot - Haba 'Al Yevimto - 61
61a HABA 'AL YEVIMTO CAPITOLO SESTO YEVAMOT

 
È permesso copiare e divulgare la presente pagina a condizione che a capo pagina sia riportata la scritta da "Chavruta" di Rav Mordechai Goldstein

 
Daf successivo Daf precedente Torna a Daf Yomi
Ghemara . . . . . .
Mishna Il Kohen Hediot che si fidanzò con una vedova e successivamente venne designato ad essere Kohen Gadol - la sposi e viene riportato il fatto accaduto a Yehoshua ben Gamla, il quale dette i kiddushin a Marta figlia di Baitos, e successivamente il re lo designò ad essere Kohen Gadol, e lui la sposò nonostante fosse vedova.
La shomeret yavam che cadde per lo Yibbumdinnanzi a un Kohen Hediot e costui successivamente venne designato ad essere Kohen Gadol, nonostante che fece su di lei il maamar- che lui non la sposi.
Trentaseiesima Mishna
. . . . . .
Mishna Il Kohen Gadol a cui morì suo fratello senza figli fa la chalitza e non fa lo Yibbum, infatti la yevama è una vedova e come tale è a lui proibita. Trentasettesima Mishna
. . . . . .
Mishna Un Kohen Hediot non sposi una ailonitperchè con lei non potrebbe adempiere al precetto di "dar frutto e moltiplicarsi"a meno che non abbia già una moglie e dei figli.
R'Yehuda dice: nonostante che abbia già una moglie e dei figli, non sposi una ailonit, perchè lei è la zona di cui parla la Tora, mentre i Chachamim dicono: non vi èzona altro che la ghioret, la schiava liberata e colei che ebbe un rapporto sessuale di zenut.
Trentottesima Mishna
. . . . . .
61b
. . . . . .
Mishna Che un uomo non si astenga dall'avere rapporti sessuali con la moglie tramite i quali egli assolve al precetto di "dar frutto e moltiplicarsi" a meno che abbia già figli.
Bet Shammai dicono: finchè non abbia due figli maschi,
mentre Bet Hillel dicono: finchè non abbia un maschio e una femmina, perchè è detto nella Tora: (Genesi, 5) Maschio e femmina li creò.
Trentanovesima Mishna
Ghemara La Ghemara elabora a partire dalla nostra Mishna: 
Però se i figli li ha già, può astenersi dal "dar frutto e moltiplicarsi", tuttavia dalla donna non può astenersi e deve prender moglie, soltanto che non deve fare tanta attenzione al fatto che sia o meno feconda.
La Ghemara cita un supporto a quanto detto sopra:
Ciò offre un supporto a quel che disse R'Nachaman in nome di Shmuel, il quale disse: Benchè un uomo abbia alcuni figli, è proibito che se ne stia senza moglie, perchè è detto: "Non è bene per l'uomo essere solo" E c'è chi dice questa deduzione dalla nostra Mishna in un'altra maniera: Però se i figli li ha già, può astenersi dal "dar frutto e moltiplicarsi", e può altresì astenersi dalla donna e con ciò potremmo dire che viene confutata la tesi di R'Nachaman in nome di Shmuel!
La Ghemara respinge questa idea:
No! questo è ciò che si intende dire: Se non ha figli - sposa una donna da figli, e se i figli li ha già non deve proprio cercare di sposare una donna da figli. La differenza tra i due punti viene fuori quando per sposarsi deve vendere un sefer Tora, se non ha figli può vendere il sefer Tora per sposare una donna feconda per figli, ma se i figli li ha già non può vendere il sefer Tora e sposi piuttosto una donna sterile o anziana.

La Ghemara riporta un passo della nostra Mishna:
BET SHAMMAI DICONO: non ha adempiuto al precetto di "dar frutto e moltiplicarsi"finchè non abbia DUEfigli MASCHI.
La Ghemara chiede:
Quale è la ragione che spinge Bet Shammai a decidere così?
La Ghemara risponde:
Lo impariamo da Moshe, perchè è scritto: "I figli di Moshe erano Ghershom ed Eliezer", e quando questi gli nacquero si separò da sua moglie, dal che si capisce che era uscito dall'obbligo. Mentre Bet Hillel dicono: Lo impariamo dalla creazione del mondo in cui vennero creati un maschio e una femmina.
La Ghemara chiede:
Ma allora che anche Bet Shammai impari dalla creazione del mondo! Per quale motivo non lo fanno?
La Ghemara risponde:
È loro opinione che non si impara il possibile [da Daf 62a: dall'impossibile

Daf successivo Daf precedente Torna a Daf Yomi