Make your own free website on Tripod.com
 
besiata dishmaya

 


 
È permesso copiare e divulgare la presente pagina a condizione che a capo e a piè pagina sia riportata la scritta da "Chavruta" di Rav Mordechai Goldstein

Massechet Niddà - Daf 6
Sommario


Torna alla Homepage Torna a pagina 5 Torna all'Archivio del Seder Taharot

 
Una volta acceratato che il comparire del flusso mestruale causa un'impurità retroattiva di ventiquattrore si vanno a verificare gli effetti di tale evenienza. Una delle conseguenze dell'impurità retroattiva della mestruante è che essa crea impurità di "giaciglio e sedile" cioé se uno toccò il suo letto o la sua sedia nelle ventiquattrore precedenti la comparsa del flusso contrae impurità grave che trasmette automaticamente ai vestiti che indossa anche se questi non sono venuti a contatto con il letto o la sedia.
La Ghemara discute successivamente un'altra caratteristica dell'impurità retroattiva della mestruante. Secondo Rav Huna essa verrebbe trasmessa ai kodashim e non alla teruma
Contro questo parere di Rav Huna la Ghemara cerca di portare varie prove che vengono tutte respinte.
Alla fine viene proposta una nuova versione dell'insegnamento di Rav Huna secondo il quale l'impurità retroattiva della mestruante viene trasmessa anche alla teruma mentre l'esclusione a cui faceva riferimento la precedente versione non si riferiva alla teruma vera e propria ma a quei cibi chullin che venivano trattati con le stesse precauzioni della teruma e chiamati 'al taharat teruma.
La Ghemara passa infine ad esaminare il problema di una donna che osservò l'inizio del flusso mestruale mentre impastava il pane. Un impasto diventa soggetto al prelievo della challa quando è diventato compatto e si può rotolarlo a piacere. Un impasto sul quale vi sia l'obbligo della challa non deve essere reso volontariamente impuro. Quale è lo status di un impasto che abbia raggiunto la consistenza per cui è obbligato al prelievo della challa ma questa non fu ancora prelevata quando la donna osserva l'inizio di una mestruazione e quell'impasto diventa retroattivamente impuro? 

 
Sommario della pagina 7 Sommario della pagina 5 Torna a Daf Yomi

 
 

È permesso copiare e divulgare la presente pagina a condizione che a capo e a piè pagina sia riportata la scritta da "Chavruta" di Rav Mordechai Goldstein