Make your own free website on Tripod.com
 

 
 
Yevamot - Haisha Rabba - 91
91a HAISHA RABBA CAPITOLO DECIMO YEVAMOT

 
È permesso copiare e divulgare la presente pagina a condizione che a capo pagina sia riportata la scritta da "Chavruta" di Rav Mordechai Goldstein

 
Daf successivo Daf precedente Torna a Daf Yomi

 
[da Daf 90b: La Ghemara riporta un ordinamento della nostra Mishna:
Se ERA UNA FIGLIA DI ISRAEL SI È RESA PESULA  PER LA KEHUNA, ecc. da Daf 90b
La Ghemara reagisce:
È ovvio che si rende pesula per la Kehuna, infatti ora è zona!
La Ghemara spiega:
Siccome al Tanna era necessario affermare che la figlia di Levi è esclusa dal ma'aser, elencò tutta la serie delle figure femminili.
La Ghemara chiede:
Ma forse che una figlia di Levi diviene pesula dal ma'aser per zenut? Ma c'è una Baraita che dice: UNA LEVIYA CHE VENNE FATTA PRIGIONIERA e si ha il sospetto che abbia avuto rapporti sessuali con uno dei rapitori, O CHE comunqueABBIA AVUTO RAPPORTI SESSUALI DI ZENUT, POSSIAMO CONSEGNARLE IL MA'ASER E LEI PUÒ CONSUMARLO. Da cui si vede che per zenut lei non perde il diritto al ma'aser.
La Ghemara spiega:
Disse Rav Sheshet: È un kenasche decretarono Rabbanan per questa vedova che peccò di leggerezza, risposandosi senza avere la certezza che il marito era morto.

La Ghemara riporta un ordinamento della nostra Mishna:
E se era UNA FIGLIA DI KOHEN si è resa pesula PER LA TERUMA, quale è il chiddush che la Mishna ci vuole insegnare? Che ora non può mangiare la teruma lo sappiamo già!
La Ghemara spiega:
Rabbanan decretarono che le è proibita anche la teruma derabbanan.

La Ghemara riporta un ordinamento della nostra Mishna:
E NÈ GLI EREDI DI QUESTO, NÈ GLI EREDI DI QUELLO EREDITANO LA SUA KETUBBAalla sua morte.
La Ghemara si chiede:
La ketubba qui che c'entra? La Mishna ha già affermato che non le spetta ketubba!
La Ghemara risponde:
Disse Rav Pappa: qui si parla della ketubba dei figli maschi, perchè una delle clausole della ketubba è che i figli maschi che nasceranno a una donna ereditano, al momento della morte del padre, oltre alla parte dell'eredità loro spettante, anche la ketubba della madre, morta in precedenza. I figli maschi di questa vedova di cui stiamo parlando non ricevono questa parte.
La Ghemara reagisce:
È ovvio che non ricevono la ketubba dal momento che la Mishna ha già affermato che non le spetta ketubba!
La Ghemara spiega:
Cosa sarebbe se tu dicessi che Rabbanan presero delle misure punitive nei riguardi di lei che trasgredì, ma nei riguardi della sua discendenza Rabbanan non presero delle misure punitive, infatti essi non peccarono! Perciò il Tanna ci deve informare che la ketubba viene annullata in tutte le sue clausole.

La Ghemara riporta un ordinamento della nostra Mishna:
IL FRATELLO DI QUESTO E IL FRATELLO DI QUELLO FANNO LA CHALITZAE NON FANNO LO YIBBUM.
La Ghemara spiega:
Il fratello del primo fa la chalitza - mideoraita perchè in effetti lei è la moglie del primo, e quindi bisogna farle la chalitza, e non fa lo yibbum - miderabbanan infatti questa è una misura punitiva. Il fratello del secondo fa la chalitza - miderabbanan affinchè la gente che non conosce i particolari, non dica che una yevama è uscita senza chalitza, e non fa lo yibbum - nè mideoraita e miderabbanan, infatti il matrimonio con il secondo fu per errore.

Daf successivo Daf precedente Torna a Daf Yomi